Scoperte (dell’acqua calda…)

2 Apr

Prima scoperta: se seguendo un corso di cucina, vedendo cucinare l’insegnante, sembra tutto facile e poi tornati a casa vi accorgete che le cose stanno diversamente, consolatevi: se provate con un corso di pasticceria è ancora peggio… cioè: viste fare le cose sembrano ancora più semplici, banali, ridicole. Arrivati a casa sono praticamente inarrivabili (anche se, a modo vostro, tutto sommato le avevate fatte fino a ieri…).

Seconda scoperta: se seguite un corso di cucina o pasticceria vedrete fare un uso della pellicola trasparente che nemmeno nei vostri peggiori incubi (in forno, direttamente su alimenti appena tolti dal fuoco…); se, stupefatti, chiedete che meravigliosa cosa è quella che stanno usando, potreste sentirvi rispondere: “della normalissima pellicola, la compro al supermercato”.
Non credeteci: la mia si è appena fusa sui faglioli secchi dentro alla mia crostata…

Terza scoperta: se al solito corso di cucina vi forniscono delle ricette per 2 kilogrammi di prodotto finale e voi siete single e domandando vi rispondono: “basta dividere gli ingredienti per due/tre/ecc.”, non credeteci.
Dati due ingredienti A e B: con A + B = C purtroppo 1/2 A + 1/2 B ≠ 1/2 C (soprattutto se A = 5 uova…).

Quarta scoperta: se vi distraete a scrivere un post e la suddetta crostata è in forno, correte il rischio di bruciarla…

…mi sa che domani compro delle paste…

Il risultato…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: