Vellutata di porri

16 Mar

Dopo un discreto numero di cene “al sacco”, questa sera qualcosa di sano.

Vellutata di porri
dosi per due persone

brodo 1 litro circa
1 porro
2 patate medie
un poco di panna da cucina
olio extra vergine di oliva
sale
pepe
un pizzico di zenzero

Preparate il brodo e tenetelo sul fuoco bassissimo così che non si raffreddi.
Pulite e affettate sottilmente il porro (anche la parte verde).
Mettete un filo di olio in una pentola, buttateci il porro e fate appassire senza lasciare bruciare. Se necessario incominciate ad aggiungere un poco di brodo.
Affettate sottilmente le patate dopo averle sbucciate e mettetele nella pentola.
Girate con frequenza e continuate ad aggiungere brodo a mano a mano che si consuma.
Quando le patate e i porri sono cotti e si sfaldano passate il tutto con il minipimer.
La vellutata non deve essere nè troppo liquida nè troppo densa.
Aggiungete un poco di panna, un pizzico di zenzero, pepe, aggiustate di sale, spegnete il fuoco e servite.

p.s. secondo me se alla panna da cucina si sostituisce una panna vegetale, anche per i vegani è perfetta…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: